Menu Chiudi

Il Convento

Il Convento
di Santa Croce
a Bosco Marengo

Già da cardinale Pio V volle realizzare un convento domenicano nel suo paese natale ed acquistò terreni e case nel centro storico per la sua realizzazione.
Eletto papa, le maggiori risorse a disposizione gli permisero la realizzazione di un progetto di più ampie dimensioni e dispose la realizzazione del convento fuori le mura del paese tra Bosco e Frugarolo. Scelta dettata dal proposito di creare un centro attorno al quale i due paesi si riunissero per formare un nuovo nucleo urbano.
Dopo soli quattro mesi dall’elezione il 9 maggio 1566 ebbe inizio l’acquisizione dei terreni e subito dopo l’erezione del convento che terminò nell’ultimo decennio del ‘500.
La breve durata del papato di Pio V non permise al pontefice di vedere ultimato il convento. Dopo la sua morte i lavori proseguirono con più esigue risorse come risulta evidente dalla minore sontuosità di molti locali del primo piano.
Durante tutta l’esistenza del convento si susseguirono opere di ampliamento e abbellimento e successivamente di adattamento alle nuove destinazioni. La struttura presenta comunque nella maggior parte i caratteri originali.

  • orari apertura

    INVERNALE
    sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 18 (dal 16 novembre chiusura ore 17:00)
    ESTIVO
    sabato e domenica dalle ore 16 alle ore 19
    Ultima entrata 1/2 ora prima della chiusura

  • Contatti

    Associazione Amici di S. Croce 3314434961

  • Mail

    info@amici-di-santacroce-di-boscomarengo.it

  • Come raggiungerci

    Indicazioni

PRENOTA UNA VISITA

(minimo 5 persone)